ll 5 per mille è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili. 

A partire dalla Legge Finanziaria del 2006, lo Stato ha stabilito di destinare una quota pari al 5×1000 dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, a finalità di sostegno di particolari enti no profit, di finanziamento della ricerca scientifica, universitaria e sanitaria.

Presento il 730 o Unico posso devolvere il 5 x 1000?

Anche se non presenta  il 730 o Unico ma riceve  il modello Cud dal tuo datore di lavoro è possibile devolvere il 5 per 1000.

Con il modello CUD le verrà infatti consegnata una scheda integrativa contenente i riquadri per la scelta della destinazione del 5 x 1000 e dell’8 x 1000.

Scegliere di devolvere il 5 per 1000 non significa pagare di più, la cifra viene sottratta da un importo che si deve comunque pagare.

Il 5×1000 è una forma di finanziamento che non comporta oneri aggiuntivi al contribuente, dal momento che questi, tramite la compilazione dell’apposita sezione nella dichiarazione dei redditi, sceglie semplicemente la destinazione di una quota della propria Irpef.

Se invece il contribuente non firma nell’apposito riquadro del 5 x 1000, l’importo rimane allo Stato.
In entrambi i casi, NON SI VERSA UN CENTESIMO IN PIU’.